sportello
servizi
Convegni
I resoconti ed il calendario dei convegni storici da noi organizzati in Regione.
:: in biblioteca
COME È POTUTO ACCADERE?
Mirano Marizza "Balin" L'arte contro ogni offesa alla dignità dell'uomo

a cura di Luciano ALBERTON

Raccolta di tele di Mirano Marizza dedicate al tema della deportazione e più in generale a quello dell'oppressione dell'uomo sull'uomo.L'autore guida il lettore a comprendere sia l'artista sia l'uomo e la sua fiducia nel valore della dignità umana.

>> vai alla scheda  
:: in biblioteca
LA CASA CONTESA

di Massimo DE SABBATA

Storia della Casa del Popolo di Gradisca d'Isonzo lungo il corso del XX secolo intorno al luogo simbolo della memoria del movimento operaio si sono consumate le battaglie più significative della lotta politica locale.E tutt' oggi viene riconosciuto come "Casa comune" di tutte le forze democratiche.

>> vai alla scheda  
:: in biblioteca
LA CHIESA DELLA MADONNA ADDOLORATA IN GRADISCA D'ISONZO.
UNA STORIA DI UOMINI

di Luciano ALBERTON e Vinicio TOMADIN

Le cronache che accompagnano i cinque secoli di esistenza della Chiesa dell'Addolorata ci restituiscono pagine di storia sociale drammatiche: raccontano di generazioni che una dopo l'altra hanno affidato alla Madonna il proprio carico di dolore e speranza.

>> vai alla scheda  
TitoloDalAlLocalità
LA DEPORTAZIONE DEI CIVILI SLOVENI E CROATI NEI CAMPI DI CONCENTRAMENTO ITALIANI: 1941 30/01/200430/01/2004 Galleria Comunale d
INCONTRI CON LA STORIA02/03/200415/03/2004 MONFALCONE - 9/3 GALL.COMUNALE D'ARTE CONTEMPORANEA-P.CAVOUR-h.18,00;15/3 TEATRO COMUNALE h.18,00
DALL'ISONZO ALL'EBRO06/04/200407/04/2004 MONFALCONE - Galleria Comunale d'Arte Contemporanea - P. Cavour - tel. 048146262
CITTADINI DI GRADISCA, SOLDATI DELL'IMPERO26/05/200427/05/2004 Sala conferenze del Palazzo del Monte di Piet
TOPONOMASTICA STORICA DEL TERRITORIO DI MONFALCONE E DEL COMUNE MODERNO DI SAGRADO15/06/200415/06/2004 SAGRADO, Sala del Consiglio comunale, alle ore 20,30
"NOVECENTO" INCONTRI CON LA STORIA26/11/200426/11/2004 GRADISCA D'ISONZO (GO)V. CIOTTI, 49SALA DEL CONSIGLIO COMUNALEPALAZZO TORRIANIORE 20.00
"LONTANO DA DOVE?" - RIFLESSIONI SULLA STORIA DEL NOSTRO NOVECENTO28/11/200428/11/2004 TURRIACO - Sala del Consiglio Comunale - P. Libert
TESTIMONI DELLA SHOAH27/01/200627/01/2006 GRADISCA D'ISONZO - Sala del Consiglio Comunale - Via Ciotti - ore 20.30
LA GUERRA CIVILE SPAGNOLA SETTANT'ANNI DOPO6/12/20067/12/2006 MONFALCONE - Sala conferenze della Biblioteca comunale - Via Ceriani, 10
LA VALIGIA DI TERESA. Memorie di una serva furlana28/06/200828/06/2008 Castello di Saciletto di Ruda (UD) - ore 18.00
PRESENTAZIONE DEL VOLUME di Marco PUPPINI "COSTRUIRE UN MONDO NUOVO-Un secolo di lotte operaie nel Cantiere di Monfalcone"19/09/200819/09/2008 MONFALCONE-Sala Conferenze della Biblioteca Comunale-Via Ceriani,10 - ORE 18.00 INGRESSO LIBERO
UNA GIORNATA IN RICORDO DI ADO FURLAN28/09/200828/09/2008 SAGRADO - Sala Comunale - Ore 11.00
PICCOLE MEMORIE DI UNA GRANDE GUERRA9/9/20099/92009 CERVIGNANO DEL FRIULI - Sala conferenze del Centro civico - Via Trieste,35 - ore 20.30
LA CASA CONTESA7/11/20097/11/2009 GRADISCA D\' ISONZO - SALA DEL CONSIGLIO COMUNALE DI PALAZZO TORRIANI - ore 17.00
Presentazione del volume "GRADISCA 1914 - 1918. Storie di civili e di soldati, di profughi e di vinti"06/11/201406/11/2014 GRADISCA D'ISONZO V.Dante Alighieri,29 - Sala Conferenze del Palazzo del Monte di Pietà - Ore 18,30
segreteria
collaborazioni
informazioni
in biblioteca :: 
LE NOSTRE RAGAZZE VANNO IN GERMANIA

di Dorica MAKUC


La memoria slovena della deportazione femminile dal Goriziano Dorica Makuc in queste pagine,nate da un’esperienza documentaristica,riapre una delle pagine più dolorose della nostra storia recente:quella delle deportazioni dei civili sloveni del Litorale e in particolare della deportazione femminile

>> vai alla scheda  
in biblioteca :: 
TESTIMONE DI UN SECOLO.
ANGELO COLLEONI: UN INTELLETTUALE “CONTRO”

a cura di Lucia GERMAN


Il volume presenta i saggi,nati da un ciclo di conferenze nel centenerio della nascita di Angelo Colleoni,per approfondire e restituire alla memoria collettiva la sua complessa figura di scrittore,giornalista e intellettuale dai molteplici interessi

>> vai alla scheda  
credits privacy disclaimer